Itinerario Capodanno

Capodanno a Matera

Viaggio di gruppo tra storia, arte e cinema.
4 giorni – massimo 10 persone

dal 29 dicembre 2021 al 02 gennaio 2022

Capodanno alla scoperta di Matera

Tour pensato per gli amanti dell’arte, del patrimonio artistico-naturale ed enogastronomico della città di Matera

In breve, il programma di viaggio:

  • Pernottamento e prima colazione nel cuore dei Sassi
  • Tour guidati alla scoperta del centro storico di Matera
  • Degustazioni di prodotti tipici locali
  • Cenone di Capodanno all’insegna della tradizione culinaria locale
  • Dimostrazioni pratiche nei Sassi, dal pane al legno: Gli artigiani locali

Imperdibile tour guidato nel set naturale dei Sassi

A Matera il cinema è di casa

Rivivremo le emozioni di un film grazie al tour guidato fra i luoghi del cinema nei Sassi di Matera.

Alcuni titoli: James Bond (No Time To Die), “La Passione di Cristo”, “Il “Wonder Woman”.

Itinerario di Viaggio In Breve

Alla scoperta della storia, dell’arte e dell’enogastronomia locale

Hotel

Boutique-hotel dal fascino esclusivo, situato nel cuore del rione dei Sassi con pernottamento e prima colazione inclusi nel pacchetto di viaggio. Godetevi il privilegio giornaliero di svegliarvi nel cuore del luogo simbolo della cultura materana.

Visite Guidate

A Spasso nella storia: un viaggio alla scoperta della Matera antica. Il pacchetto prevede visite guidate, tour dei Sassi, escursione panoramica della Murgia Materana, tour del cinema a Matera e tanto altro.

Enogastronomia

Viaggeremo nell’arte culinaria e vinicola locale, dai peperoni cruschi, ai primi e ai secondi della tradizione, annaffiati da vini rossi corposi ed intensi. Nel pacchetto sono compresi apericena di benvenuto e saluto e l’immancabile cenone di San Silvestro in uno degli migliori ristoranti della città!

Itinerario di Capodanno a Matera

4 Giorni:

29/12 – 02/01

Hotel Categoria 4* – Visite Guidate Giornaliere

Diario di Viaggio

Lucca: Un salotto a cielo aperto

I luoghi imperdibili dell’arte, della storia e dell’enogastronomia di Lucca. Un viaggio all’insegna dell’arte e del valore del tempo in viaggio.

I contadini nell’arte di Vincent van Gogh — FIORI VIVI

di Francesco Palumbo «Van Gogh […] si interroga, pieno di angoscia, sul significato dell’esistenza, del proprio essere nel mondo. E, naturalmente, si pone dalla parte dei diseredati, delle vittime: i lavoratori sfruttati, i contadini, a cui l’industria con la terra e il pane, toglie il sentimento dell’eticità e della religiosità del lavoro» (C. 1.024 altre… IContinua a leggere “I contadini nell’arte di Vincent van Gogh — FIORI VIVI”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: